accedi   |   crea nuovo account

Tradimento

Un incontro
fatto per caso...
una voce,
calda e profonda...
uno sguardo penetrante...
un portamento
atletico e aitante...

e la donna che ami
non è più solo tua...

Un sorriso
dolce e malizioso...
l’accavallare delle gambe.
la gonna che sale...
un seno
che s’offre allo sguardo...
(e ad altro...)
un’amicizia
un po' più intima...
un lungo stare insieme
per lavoro...

e l’uomo che ami non è più solo tuo...

Un fare premuroso...
una mano
che si tende in aiuto...
un amico
che ascolta attento e disponibile...
un passaggio
dato in un pomeriggio di pioggia...
un invito
a prendere un caffè...

e la donna che ami non è più solo tua...

L’ammiccare
sornione e complice
di una collega...
il parlare del tempo,
alla fermata del tram,
con una tipa allegra e spensierata...
così diversa da te,
presa dai problemi del menage familiare...
le confidenze di una donna
delusa dal proprio matrimonio...
il civettare
della sorella
del suo migliore amico...

12

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Donato Delfin8 il 09/06/2009 10:19
    non ci vuole solo il cuore.. ma la ragione il rispetto e la volontà !!
    piaciuta
  • Sarah K. il 06/06/2009 09:45
    Dar niente per scontato!!!
  • Anonimo il 05/06/2009 00:18
    cosa ci vuole? la verità! Arisa direbbe sincerità. bellissima poesia, mi ha ridato il pugno nello stomaco che ho ricevuto già in passato. Colto nel segno.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0