accedi   |   crea nuovo account

Lyrotic

Solo
su un ramo
di fiori bicolori
fermo
osservo
il mondo tondo
di suoni e odori,
non punto la preda
eseguo
altre evoluzioni.
Non volo.

Leviamoci in alto!
Le vie fra i palazzi
dove i grandi zampettano
solo fiumi che rompono
il verde.
Gli alberi nidi,
scegliere!

Compagni
per un istante
ancora,
prima che il blu
sia il nero
ed io venga ad essere...

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Donato Delfin8 il 09/06/2009 10:57
    bella
  • Anonimo il 05/06/2009 00:43
    voglia di solitudine per ricercare un 'oasi di pace e di tranquillità dove il silenzio possa gridare il proprio dolore... dove le ferite possono rimarginarsi... allontanarsi da quella realtà dove i soliti volti agiscono e tuffarsi tra le calde braccia della natura... e allora ben venga quel nido pascoliano dove tu ti senti sicuro e protetto e la tua rabbia svanisce nella profondità dei tuoi pensieri... anch'io vorrei trovare la mia oasi di pace dove non dovrei svendermi alla menzogna e all'apatia... getterei finalmente la maschera e sarei quello che sono... bello e emblematico il finale aperto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0