accedi   |   crea nuovo account

Scena immaginata nell’ego più profondo

Riunione dei consulenti
in una piccola valente editoria
di collane in teschi di voci nuove

Voce 1

non ho mai ricevuto
una lettera più arrogante
di questa

scrive tante cavolate
anche se qualche perla poetica
nei suoi mammo-scritti
c’è

Voce 2

Anche una scimmia
per la legge dei grandi numeri
scriverebbe
battendo all’infinito
su una tastiera cosmica

la Bibbia o la Divina commedia

però qualcosa di interessante
è vero c’è

Voce 3
(un famoso critico fumoso
schiaffeggiante in diretta TV)

Volete un consiglio
mandatatelo al di-a-volo

scrive peggio di una grande nota cantante
da festival

errori imperdonabili
grammatiche e sintassi sconvolte
in contenuti allucinanti

ha scritto anche di me
quel pirla d’un falso milanese deve essere un amico del Grilletto

il quale veniva a prendere la mia giovane sorella in ferrari
quando io emerito assiduo volenteroso studioso non avevo un soldo

Comici buffoni
sono

Voce 4

anche l’ultima inesistente chance di essere pubblicato me la sono bruciata
con la mia boccacesca boccaccia
in diretta Web

sono un non poeta sommergente

ehehehheheheheh!!!!

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Donato Delfin8 il 09/06/2009 11:48
    piaciuta
  • Anna G. Mormina il 05/06/2009 10:27
    ... a volte nemmeno leggono... pubblicano solo se sei già "famoso"... a loro, importa solo un cospicuo guadagno!... ma questo tu già lo sapevi, vero?...
  • loretta margherita citarei il 05/06/2009 05:58
    i geni sono incompresi, ma non ti scoraggiare, guarda chi ha fortuna... i servi lecchini di partito non i letterati ciao
  • Anonimo il 05/06/2009 02:14
    particolare e profonda
  • Anonimo il 04/06/2009 23:35
    voce 5... non hanno capito niente..
    Aurora

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0