PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sensazioni d’infinito

Uno spazio vuoto silenzioso
interrotto da un fruscio di cascate

un cigno bianco taglia con le sue ali
l’azzurro del cielo

lasciando la traccia
d’un solco messaggio

un gigantesco
chiodo
fisso

sbraitante
urlante

d’infinita sorgente

inchiodato
al corpo della terra

sul teschio temporale
di mille stolti pensieri
d'odio

sento il profumo in io-dio

oddio

il salino evanescente trascendente dell’Oceanico amare

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Filippo Minacapilli il 01/07/2012 12:43
    Magistralmente bella!... Complimenti
  • Donato Delfin8 il 09/06/2009 11:49
    molto bella Vincè
  • Anna G. Mormina il 05/06/2009 16:09
    ... un dolce profumo quello che senti, che ti porta ad amare Oceanicamente!!!!... bellissima!
  • loretta margherita citarei il 05/06/2009 05:55
    meravigliosa capitain
  • Anonimo il 05/06/2009 02:13
    unica e suggestiva
  • Anonimo il 04/06/2009 23:37
    sensazionale sensazione.. d'infinito..
    aurora

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0