accedi   |   crea nuovo account

La mia la tua lupa

A quattro zampe
unghie affondate
saldamente nella sabbia

bava alla bocca
zanne protese

pronta
a balzare
purificata
nel morso

da un infinito corpo in una esplosione di luce

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Donato Delfin8 il 09/06/2009 12:30
    molto bella Vincè
  • Luigia R. T. il 05/06/2009 22:11
    L'uomo è sostanzialmente natura... e come la natura è tenebra oltre che luce, quiete ma anche tempesta, accordo dei suoi elementi ma anche contrasto e furia... così l'uomo è razionalità ed istinto... e tanto più con la ragione guida i suoi passi, canalizza le sue azioni... tanto più l'istinto, sacrificato, compresso, si potenzia e talora, inevitabilmente, esplode "lo spirto guerrier ch'entro... rugge"
    e sono bagliori e frastuoni... ma necessari... liberati i quali si ricompone in armonia il nostro dualismo!
    Auguri!
    Luigia
  • Anonimo il 05/06/2009 21:32
    È meravigliosa... vitale al massimo!
  • Dolce Sorriso il 05/06/2009 21:08
    più che bella...
    grande.
  • Dolce Sorriso il 05/06/2009 21:06
    più che bella
    grande
  • Anna G. Mormina il 05/06/2009 16:59
    ... in una esplosione di luce, la belva che è in noi, si placherà... molto bella!!!!
  • Anonimo il 05/06/2009 14:49
    originale e profonda, merita più letture per coglierne l'essenza ultima
  • loretta margherita citarei il 05/06/2009 14:44
    ne ho capito il senso, bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0