PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

ti voglio

Stanotte
passione è la mia seconda pelle,
i miei occhi verdi di gatta in amore,
miagolano e s'allungano,
languidi diventano
al pensiero del tuo corpo.
Tu sei il mio campo di grano verde,
su di te mi stendo.
A lettere rosse di un marchio infuocato,
vorrei incidere le tue membra
con bollenti baci,
prenderti e lasciarmi da te prendere,
sentirti dentro
sino alla radice dell'anima
e mugulare di piacere
nel mare dell'estasi raggiunta.
Lontano mi sei,
sola, senza te,
stesa in un prato,
sotto un pergolato di stelle,
tiro sassi ad una rotonda luna.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Donato Delfin8 il 09/06/2009 21:20
    wow LO
  • Fernando Biondi il 06/06/2009 21:18
    passionalità e sensualità, quasi quasi eccitante, bravissima, anche se io un campo di grano lo vedrei d'oro, non verde, perdona la deformazione professionale del contadini scribacchino, uno strabacio fernando
  • Anonimo il 06/06/2009 20:35
    omammaaa... loretta... PASYON estrema... bellissima!!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0