accedi   |   crea nuovo account

Creature della foresta

C'erano una volta un lago e una foresta
dove ogni dì strani animali facevan festa
c'erano unicorni, centauri, gnomi e folletti
di frutti di bosco andavano ghiotti.
Ogni giorno in quel lago facevano lunghi bagni
mentre i cigni rosa nuotavano nello stagno
tra i cespugli si nascondevano le faraone del paradiso
animali variopinti assai curiosi.
S'intrecciavano in cielo un drago azzurro e uno rosso
da ore e ore si litigavano un osso.
Mentre tutti correvano, giocavano tra alberi e prati
a una certa ora dalle ninfee uscivano le fate
danzavano, ridevano e facevan luce alla sera
musica e felicità... tutto quel che c'era.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Adamo Musella il 07/06/2009 10:30
    Un'immagine dolce che trasforma in parole un sogno che non ha tempo... molto dolce questa poesia dai sapori di fiaba, brava Cristiana, baci
  • loretta margherita citarei il 06/06/2009 21:56
    ho sempre creduto alla loro esistenza, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0