accedi   |   crea nuovo account

Un viso pallido dal sorriso straordinario

Il suo viso è pallido in ombre gettato
si specchia nella sua quotidiana luce in bagni di fango

da trasparenti mani può essere modellato

di follie d’amore si è sempre innamorato

nell’incantevole bacio di un evento straordinario

sorride ride piange
in un rapimento di catartico entusiasmo

Sempre è

l’ingenuo
eterno sorriso

fuori da ogni tempo

d’un affettuoso dolcissimo bambino

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Donato Delfin8 il 11/06/2009 12:50
    bella vincè
  • Anna G. Mormina il 07/06/2009 19:49
    ... ne ho visti molti di bambini come questo... tutti dal viso pallido e con dolci sorrisi...

    Vincenzo questa poesia e troppo bella!... grande!
  • loretta margherita citarei il 07/06/2009 14:38
    ma che bella vincenzo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0