accedi   |   crea nuovo account

la formica

la formica lotta per sopravvivere
alla pioggia incessante resiste
senza potersi mai mostrare triste
ma un bambino per potersi godere
uno spettacolo assai cruento
con la dannata lente d'ingrandimento
una dolorosa morte le sceglie

 

1
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 29/01/2014 00:09
    apprezzata... complimenti.

6 commenti:

  • clem ros il 18/05/2010 07:57
    La crudeltà dei bambini con alcuni animali... chi non l'ha fatto?
  • Donato Delfin8 il 11/06/2009 14:24
    Incapacità di gestire il potere!
    bella riflessione.
  • Luigia R. T. il 08/06/2009 15:07
    La natura, madre di tutte le cose, di ciò che è grande... di ciò che è piccolo, può anche turbare, sconvolgere... distruggere la vita delle sue creature... mai, però consapevolmente, invece l'uomo, in cui bene e male formano un unico, inestricabile coagulo... da sempre e sempre.. sin da bambino, mosso da una sottile perversione, è capace di generare dolore e morte, ammantando di curiosità la sua azione deliberata... E ciò fa molto riflettere!
    Significativa e drammatica nella sua apparente semplicità!
  • Fiscanto. il 07/06/2009 23:18
    crudeltà gratuita.
  • Anonimo il 07/06/2009 19:17
    bella poesia che fa riflettere
  • loretta margherita citarei il 07/06/2009 18:41
    chissà perchè a volte i bambini sono così piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0