PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un attimo in più..

Mi sveglio, mi giro, mi muovo nel letto..
eccoli finalmente, li incrocio..
i tuoi occhi.. quanto ho desiderato averli addosso..
e ora sono qui.. mi fissano.. mi spogliano..
riesci a carezzarmi l'anima con lo sguardo..
mi abbracci, cerchi le mie labbra.. le trovi..
le tue mani mi sfiorano, il mio corpo riesce solo a tremare..
occhi negli occhi.. sono le nostre anime a far l'amore.. a fondersi in una..
respiro.. apro gli occhi.. ti vorrei qui con me..
aspetto un altro sogno, spero ogni volta di poterti tenere con me un attimo in più..

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Kiara Luna il 08/06/2009 10:29
    Forse uno dei peggior dolori il dovere abbracciare il proprio amore solo in sogno...
    Bella e tanto triste.
  • Donato Delfin8 il 08/06/2009 09:10
    bellissima.
  • loretta margherita citarei il 08/06/2009 05:51
    molto dolore, madre del dolore figlia dell'amore, dice un detto, piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0