accedi   |   crea nuovo account

ti amo

Quel fior di magnolia,
che mi hai inviato,
mio Dio,
un tuffo al cuore...
Mi sono sentita
un onda immersa
nel tuo infinito oceano
d'amore.
E combatto stanotte
l'irrefrenabile voglia,
di alzarmi dal letto,
prendere il primo aereo,
il primo treno
e correre da te,
bussare alla tua porta
e donarti
il primo raggio di sole
racchiuso in un bacio d'amore.

 

0
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Grazia Denaro il 16/05/2012 23:50
    Una lirica dolce, delicata e musicale, è come un canto d'amore. Versi stilati egregiamente, scorrevoli. Apprezzata!

7 commenti:

  • Antonietta Di Costanzo il 12/06/2009 20:08
    Che altro dire... Sono senza parole davanti a tanta bravura!
  • Anonimo il 10/06/2009 22:36
    .. carissima Loretta.. e' sempre un piacere leggerti.. dipingi la passione
    l'amore.. i sentimenti.. con una tale forza.. che sembra quasi di viverli sulla
    pelle..
    brava
    Aurora
  • Cinzia Gargiulo il 10/06/2009 18:22
    Molto bella!
    Un abbraccio...
  • Anonimo il 10/06/2009 16:28
    Bellissima.
  • Fabio Mancini il 10/06/2009 15:04
    Nei tuoi versi c'è l'istinto e la passione; il romanticismo ed il sentimento. Però ho la sensazione che tu voglia vivere situazioni particolarmente dolci che in passato ti sono state negate. Penso che anche se tardivamente, tu possa sperimentare l'amore leggero e soave, quello che ci fa fare miracoli, perché Loretta, non è mai troppo tardi per amare, o per sognare... Ciao, Fabio.
  • Anonimo il 10/06/2009 14:47
    bellissimo canto che scioglie l'amore... in una musica che sfida l'infinito!
  • Anonimo il 10/06/2009 11:51
    Delicata e musicale.
    Complimenti
    Emy

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0