username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

il gatto

da lontan mi giunge un miagolio,
il parlare randagio di un gatto
e in quel lamento scorgo il mio io
da mille problemi incatenato.
miagola cupo un grido d'aiuto
un urlo strozzato, al lobo muto
lacera da dentro il sentimento

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • jolner panigutti il 22/10/2010 13:21
    no, per fortuna non è sempre così, ma decisamente più spesso di quanto vorrei... grazie per il vostro sostegno...
  • GUIDO EDOARDO ORBELLI il 26/09/2010 10:56
    poesie bellissime dove si percepisce il tuo sconforto e la tua lotta, se potessi siutarti lo fare volentieri. ciao - guido orbelli
  • marilena il 06/09/2010 16:03
    molto intensa e penetrante si partecipa al tuo sconforto, ma mi auguro che per te non sia sempre così
  • loretta margherita citarei il 10/06/2009 15:35
    bella bella bella
  • Anonimo il 10/06/2009 14:34
    veramente sincera e toccante...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0