PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

il mare

seduta li ad aspettarti,
mentre una leggera brezza mi carezza il viso,
è come sentire le tue dita che sfiorano
lentamente le mie labbra,
quasi a volerne imprimere i contorni nella mente.
mi lascio avvolgere dal mare
che si i9nfrange sulla spiaggia,
socchiudo gli occhi
e quando li riapro,
sei tu sopra di me
che mi baci teneramente

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/08/2013 06:01
    Molto apprezzata, complimenti.

1 commenti:

  • Anonimo il 10/06/2009 22:20
    piaciuta molto, per un attimo sono stata anch'io lì ad aspettare...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0