PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La zuppa di legumi.

Mii che profumino
alza il coperchio
la Cinzia
che con la
stampella in una
mano
ed il mestolo nell’altra
gira la zuppa
nel pentolone.
Alza il volume
c’è il telegiornale
sempre cattive notizie
io voglio mangiare
beviamo un
bicchiere di vin
la zuppa è pronta
gustiamo la vita
un’altra volta.

 

3
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Giuseppe Bellanca il 17/06/2009 16:51
    Grazie Flò, Fabio e Cinzia
  • Anonimo il 11/06/2009 12:50
    mi volete rovinare... VEROOOO????
    Carinissima giuze...
  • Fabio Mancini il 11/06/2009 10:07
    Simpatica! Fabio.
  • Cinzia Gargiulo il 10/06/2009 23:47
    Giuseppe non riuscivo più a staccarti dalla pentola!... Non solo ti sei mangiato tutta la zuppa ma ti sei scolato tre bottiglie di vino e non finivi più di cantare usando la mia stampella come microfono...
    Simpaticissima poesia! Grazie!!!
    Baci...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0