accedi   |   crea nuovo account

lui ama lei, ma lei ama un altro

dimenticare, come se in questo mondo è possibile farlo. ed è inutile che cerchi di nasconderti, di scappare, perché se devi dimenticare, sappi che non ci riuscirai mai. se l’ami, niente può fartelo dimenticare, nemmeno un’altra, perché nei suoi occhi vedrai sempre lei, l’unica, quella che ami davvero. perché ogni cosa ti ricorderà per sempre lei, è sarà sempre nei tuoi pensieri, al centro del tuo mondo, dentro quella piccola parte di cuore che nascondi per non doverti vedere dentro, per non dover vederla dentro te. ma una cosa è certa, nonostante il tuo dolore, la tua rassegnazione, lei è ancora accanto a te, in cerca di un tuo sguardo, anche se non ti ama, non vuol dire che non ti voglia bene, per sempre. lui ama lei, ma lei ama un altro, è la solita vecchia storia, che si ripete.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Cinzia Martini il 17/01/2010 13:30
    È una storia che si ripete... l'ho vissuta anch'io. Difficile dare un taglio netto... Brava.
  • Anonimo il 24/11/2009 17:06
    una solita vecchia storia... che però si ripete sempre... e sempre t fa soffrire... complimenti...è bellissima... saluti
  • Dannunziano _ il 05/08/2009 02:37
    Vero... la solita vecchia storia... CHE NOIA!
  • aldo battistelli il 03/08/2009 14:51
    ha ragione rocco, coraggio, piccolo e umile consiglio(opinabile), trova il sinonimo di amore e sopporterai meglio cio' che scrivi, ricorda che e' una parola proibita, e fragile, quindi lasciamogli l'onore di venire nel nostro mondo solo quando il motivo e' nobile: Hermann Hesse-l'amore e' il sentimento fattosi nobile, ciao Arianna.
  • Rocco Burtone il 05/07/2009 23:30
    Solite cose amorose. Coraggio.
  • Anonimo il 10/06/2009 23:29
    bello letto con piacere

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0