accedi   |   crea nuovo account

Tic tac di un orologio

Tic tac di un orologio
andante, moderato o adagio
tic tac son le lancette
l'orologio una torta e loro le fette.
Tic tac, ore sei, suona la sveglia
faticoso alzare le ciglia
tic tac presto, di corsa, in fretta
qualcosa o qualcuno sempre ti aspetta.
Tic tac mi sgranchisco le ossa
tutto il giorno a controllare la cassa
tic tac è il rumore di ogni secondo
ascoltando i Queen, "Innuendo"...
... "Be free, your tempo"...
tic tac quasi quasi mi riaddormento
mi alzo ma conto da zero fino a cento.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Lorenza Z il 05/05/2014 18:53
    ho un brutto ricordo con il rumore tic tac :
    non ho dormito tutta la notte.
    quello stupido orologio!!!!
    pero' la poesia mi piace!!
  • antonio castaldo il 13/06/2009 19:12
    il più classico risveglio... raccontato con maestria. molto bella! kiss!
  • loretta margherita citarei il 12/06/2009 14:25
    graziosa brava
  • Anonimo il 12/06/2009 10:38
    piaciuta per realismo... un bel quadro di una vita che incalza il tempo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0