PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La nuova tempesta

Lucide immagini
Scorrono rapide
Confondendosi
L'una con l’altra
Striscia il silenzio
Di un suono costante
Nel vuoto sospeso
Per non esserti arreso
Allora continui
Ad osservare il vento
Che spazza via tutto
In un solo momento
Alla deriva rimani
Il paesaggio cambiato
Te invece immutato
Aspetti impaziente
La nuova tempesta

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • ANGELA VERARD0 il 27/07/2009 17:44
    piaciuta moltissimo
  • Solo Aivlis il 15/06/2009 12:14
  • La Gala il 15/06/2009 12:03
    Grazie per il commento, cmq amo le mie tempeste. la poesia si riferisce a momenti di iquietudini spesso dovuti a riflessioni su quanto sia ingiusto lavorare 8 ore al giorno.
  • Anonimo il 15/06/2009 11:39
    sono finita qui per sbaglio... poesia meravigliosa, la quiete tra una tempesta e l'altra... ti auguro di trovare la serenità che occorre per sconfiggere le tue tempeste, quali che siano le nubi che le provocano.
  • La Gala il 15/06/2009 10:20
    grazie a tutti per i commenti e per le interpretazioni
  • Adamo Musella il 13/06/2009 19:46
    Un segno nel tempo o meglio ancora un ricordo radicato aspetta indifferente la prossima emozione... molto bella La Gala, ciao
  • Cinzia Gargiulo il 12/06/2009 23:39
    Le tempeste sono tante da affrontare l'importante è non lasciare che ci spazzino via.
    Molto bella!
    Ciao...
  • Aedo il 12/06/2009 23:17
    La tempesta smuove continuamente la nostra vita: l'importante è non arrendersi e riuscire sempre ad essere se stessi. Bella poesia!
    Ignazio
  • Anonimo il 12/06/2009 21:22
    bella... ritmica
  • loretta margherita citarei il 12/06/2009 20:59
    coinvolgente oiaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0