accedi   |   crea nuovo account

Stessa razza

Sono il cugino estero,
il profumato esotico.
L'esportazione, la mia destinazione.
Al pari dell'italiano,
nessuno è più di me soave!

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 13/06/2009 04:13
    Una unica razza... il profumato bouquet di un divino vino... frizzante... soave...

    Bravissimo Fiscanto... destinazione... decanto... il canto dell'umanità...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0