PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Waiting for Venice – blue anthology-

E mi guarderanno
riflettermi rossa
tra lievi merlettature increspate
pietre d’angeli
da un cielo liquido
attraversato
ovattato
da bianche condense
trasparenti

Spero mi credano
loro pari
adorna d’abiti antichi
notturna
nelle mie espressioni suadenti
bagliore
nei miei guizzi oculari
morbida
in accenni di sorrisi

Riusciranno
a distogliermi
con arti sopraffini
appartenenti al mondo
dei mondi
del mio esistere

Accoglieranno questo profumo
e la sua eco
mistura folle di particella
stemperata in lunghezze
d’onda

Assorbirmi sarà facile
e sedotta
e affascinata
diverrò dimora carezzata
dal contrasto dolceamaro
del mistero lagunare
dell’acqua.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • laura cuppone il 15/06/2009 20:27
    Grazie infinite a tutti voi..
    un' Amica mi ha fatto dono
    del respiro umido e secolare
    di arte e riflessi d'acqua
    nella mia... con la sua..

    grazie Marta!

    grazie a tutti...

    Laura
  • Anonimo il 15/06/2009 13:02
    Molto... veneziana. :] I like it.
  • Dolce Sorriso il 14/06/2009 21:39
    stupenda magica laguna,
    romantica e indimenticabile.
    Bella la tua descrizine
    brava
    amack
    dimenticavo tvb
  • Marta Niero il 14/06/2009 19:09
    aspettate vissute raccontate
    magia veneziana d'un paesaggio senza pari
    grazie
    1000 baci e più
  • Adamo Musella il 14/06/2009 13:03
    Sarà meraviglia, sarà un incontro tra pari e le acque e i palazzi riconosceranno la sorella, la loro prosecuzione nel tempo... di te che sei fuoco e parli da angelo. bravissima cara Lau un bacio
  • Anonimo il 14/06/2009 10:47
    Riconosco la poesia, e' tua.
  • Anonimo il 13/06/2009 23:09
    Hai fatto bene
    quel contrasto dolceamaro del mistero lagunare dell'acqua,
    non farà che darti respiro mia cara sorella
    Approffitarne significa vivere e sopravvivere...
    T A
    Angelica
  • Fernando Biondi il 13/06/2009 17:54
    frasi uniche, in una introspezione messa in dolcissimi e meravigliosi versi, bravissima come la solito, un falutone affettuoso fernando
  • augusto villa il 13/06/2009 12:35
    Ma che belle immagini... e che bel sentore che lascia questa poesia!...
    La trovo romantica... Delicatissima... nella sua potenza... Sisì... bella bella!!!
    5 stelle più un km...
  • loretta margherita citarei il 13/06/2009 07:49
    il tuo stile incondondibile... brava laura
  • Donato Delfin8 il 13/06/2009 07:07
    Molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0