PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il passaggio

Ballerini
in maschera

abbandonata

nello stretto passaggio
d’Amor

fra l’eros e l’agape

battenti all’unisono

nel ritmo di
amicizia
in intensità amorosa

giorni e notti
infiniti

nella complicità di due cuori di superbi

umili

divini Amanti

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 14/06/2009 10:39
    bella chiusa!
  • Anonimo il 13/06/2009 20:21
    in comunione di amaore fraterno.. di eros.. in superba complicita'
    amanti divinamente uniti..
    bellissima anche questa...
  • Anna G. Mormina il 13/06/2009 15:05
    ... complicità di due cuori che gettano la maschera... si ritrovano umili divini Amanti!... stupenda, bravo Vincenzo!
  • loretta margherita citarei il 13/06/2009 14:14
    che favola capitano
  • Anonimo il 13/06/2009 13:37
    atmosfera da favola per un sentimento dipinto con maestria

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0