PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Non toccate i fiori

L’unico motivo grato all’uomo nel raccogliere un fiore è morire insieme ad esso,
castigo per mezzo d’inganni e ripudio a chi macchia il suo ornato pudore!
Ove m’è caro l’umano furore d’ogni natura.
Ode musica e racconti, sarà il nostro gioco il simbolo della sua vanità?
Cosa fu mai l’uomo se non un capriccio della natura?

 

3
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 05/03/2014 02:27
    Molto apprezzata. complimenti.

3 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0