accedi   |   crea nuovo account

Acqua tarata in compartimenti stagni

Massi neri spugnosi accatastati sulla sorgente

non scorre più in forza la fluida acqua rigenerante

seccano in lenta agonia i fiori spontanei

asfissia
prosciugante

frontiere di stati
stagnanti

divoranti

ostacoli di vita non più spazzati via

Ribellioni di giovani in maree nere d’inconcepibili capibili non giustificabili violenze

dirompenti!!!!

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anna G. Mormina il 14/06/2009 16:23
    ... ma ci sarà qualcuno che, riuscirà a rimuovere quegli ostacoli, senza violenza... i fiori torneranno a sbocciare, spontanei... molto bella! :o*
  • loretta margherita citarei il 14/06/2009 13:25
    la violenza non trova mai giustificazione bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0