PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Incomprensibile

Notti scure di lacrime umane
Più calde delle tue carezze scivolano via giù nel profondo
Il mondo stralunato si rotola all'incomprensione
Le luci come soffio in sottofondo

Aprendo come un vortice lo squarcio di illusione
Si sveglia in te sopito e tutto intorno
Tra il sogno e l'irrealtà si perde in confusione
L'umanità che spera il suo ritorno

 

2
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0