PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La mia doppia natura bi sogna

Mi son fatto
per vivere da solo

Ospitare
a volontà
a casa mia
l’Amore
in-gente

poi
Mostruosa-mente felice
Morire libero dimenticato da ogni tipo di relazione in un Ospizio

in quanto alla mia natura divina non so mai d’attimo in attimo cosa combinerà!!!!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • aleks nightmare il 01/08/2009 00:04
    Sempre il centro prendi!!!
  • Anonimo il 17/06/2009 21:52
    La tua natura divina non può mai combinare niente di male... toujours mon capitaine!
  • Donato Delfin8 il 17/06/2009 01:09
    bellissima Vincè.
  • Anna G. Mormina il 15/06/2009 21:05
    ... nessuno sa, della nostra natura divina, d’attimo in attimo cosa combinerà...
    ... bellissima, dolcemente amara...
  • Fiscanto. il 15/06/2009 20:46
    bellissima. un po' amara...
  • Fernando Biondi il 15/06/2009 20:09
    profonda e ben composta, bravo ciao fernando
  • Anonimo il 15/06/2009 18:54
    che dire capitano e' splendida..
    ciao Aurora
  • cesare righi il 15/06/2009 14:29
    Nessun commento solo mille stelle
  • Anonimo il 15/06/2009 14:20
    pienissima. strabordante. bella.
  • loretta margherita citarei il 15/06/2009 14:17
    bella, ma tristemente positiva
  • Anonimo il 15/06/2009 13:57
    piaciuta
  • Annamaria Ribuk il 15/06/2009 13:40
    già... ci ritoveremo là!
  • Anonimo il 15/06/2009 13:29
    ti seguo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0