PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Occhi d’Angelo

Non conoscevo neanche
il color degli occhi
Tuoi
Angelo mio

eppure
avrei giurato
di averli intravisti
in una tonalità
fra il blu ed il celeste

quando
da vicino
li scoprii
di un profondo
nero
carbone

tempestai felice
la terra del tuo corpo in baci ardenti

ridonando vita alle nostre povere polveri spente

petali di Luce
alla carne

Spari
botti
banchetti
festini
incantevoli fuochi d’artificio nel nostro cielo d'Amore in una notte di di-Amanti

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Fernando Biondi il 16/06/2009 21:44
    versi bellissimi con tonalità originalissime, fernando
  • Anonimo il 16/06/2009 19:42
    bellissima, amanti e diamanti suona in maniera eccellente
  • patrizia chini il 16/06/2009 18:10
    Versi in un crescendo che ti rapisce... come fuochi d'artificio nella notte.
  • Anna G. Mormina il 16/06/2009 17:26
    ... penso che gli Angeli, abbiano occhi bellissimi, proprio come piacciono a noi!... dolcissima, bella!!!!
  • Anonimo il 16/06/2009 16:27
    in una notte di di-Amanti... questa poche parole valgono un componimento... chapeau al genio de mon capitaine...
  • loretta margherita citarei il 16/06/2009 14:59
    esplosiva di colori bella capitano

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0