accedi   |   crea nuovo account

Delirio.

Un sussulto tiepido imprime
pungenti segni d’emozioni,
pensieri che fuggono lontani,
immagini impresse nella memoria,
sensazioni dimenticate nel
profondo dell’animo, l’aria
inquinata dal folle tormento.
Senza parole infiniti silenzi,
la stanza vuota dai sentimenti,
ecco che nasce, limpida e sincera
l’eco sublime della tua voce,
esplode s’accende si rivolta
nella mia mente.
Un turbinio avvolge il mio cuore,
stanco da tante storie dimenticate,
cresce e s’innalza il grido di tanto
splendore, attimi intensi, la paura
che cresce, il canto si spinge oltre
il pensiero, la gioia d’amare, il
tuo sguardo sincero, sento che
nasce, si mescola immenso, si
estende nel corpo, il sangue che
corre, le labbra socchiuse, sospiro
affannoso, le braccia distese.
Quel tenero bacio, lento ma vero
entra di colpo forte, deciso sicuro
nel mio pensiero, ridando al mio
cuore, quel dolce delirio che
l’amore sa far.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Giuseppe Bellanca il 17/06/2009 16:44
    È un piacere avervi qui insieme alle mie sensazioni. Grazie ciao.
  • Anonimo il 17/06/2009 00:21
    bella... come un delirio... un vortice...
    bravo giuze!!
  • marcella vitelli il 16/06/2009 16:23
    Molto bella Giseppe. Bravo
  • Cinzia Gargiulo il 16/06/2009 14:52
    Intensa!
    Bravo Giusè!...
  • Anonimo il 16/06/2009 14:35
    coinvolgente... bravo
  • loretta margherita citarei il 16/06/2009 13:29
    tenero bacio... delirio ---piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0