PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il vento di crudeltà

Soffia
ulula
grida
il vento di crudeltà
seminando
il vuoto infero
nel cor de l'amor
de li compagni
inquietati
tormentati
dal martellio insistente
di quei Perché
Perché
Perché
Perché
Dio Mio
Perché
L'hanno uccisa?

 

2
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Cinzia Gargiulo il 05/06/2008 09:35
    Iquietante e ben scritta.
    Un caro saluto...
  • Dorian Gray il 15/10/2007 19:31
    Inquietudine allo stato puro. Molto ben scritta. Brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0