PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ebbra di Fantasia

Luce pallida riveli ora
Il campo di battaglia
Briciole di vita
Sparse alla rugiada

Silenziosi e veloci
Scivolano i tormenti
Lame letali dividono
Ricordi e ignoto

La furia del tempo
Sovrasta ovunque oscura
Invade le ferite
Il cuore deserto

Ebbra di fantasia
L’anima vagò nell’illusione
Pazza e incosciente
E ingenua

Travolta infine
Stremata e perduta
Nel buio lasciato
Da sogni finiti

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • letizia salerno il 03/02/2011 09:58
    è bellissima... complimenti!
  • Anonimo il 17/06/2009 17:17
    bella... piaciuta
  • Anonimo il 17/06/2009 09:47
    dolce l'illusione nella quale e cullarsi... però si potrebbe annegare! Bravissimo... molto bella
  • Anonimo il 17/06/2009 01:35
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0