accedi   |   crea nuovo account

Ti ho cercato

Ti ho cercato
tra le pieghe
di ogni volto
nel silenzio
ho sentito
la tua voce
nei sospiri
ho intravisto
il mio dolore
Non ho scorto
le tue labbra
assaporarmi
nè la mano
accarezzare
la mia pelle
ma ho sentito
la tua anima
danzare
dentro ai nodi
di un amore
vorticoso
Risucchiata
dal tuo corpo
solo mio
ho toccato
il firmamento
con un dito
Solo questo
mi rimane
del tuo cuore
il ricordo
di una fiaba
delicata
senza mostri
senza rospi
tutta mia

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Donato Delfin8 il 30/11/2008 23:09
    bella! grazie
  • Claudio Amicucci il 17/08/2007 10:31
    Bella nel suo insieme. scorre via veloce e nella forma forse troppo. Li legggerò ancora. Ciao Claudio
  • Valerio Palma il 18/12/2006 22:19
    Intensa e scorrevole fino alla fine... Come vento...
    Un saluto,
    Valerio
  • Adriano Di Carlo il 07/09/2006 12:26
    si ma così nn respiri
  • augusto villa il 04/09/2006 10:05
    bah... penso che vada bene così... andare a capo spesso non vuol dire velocizzare la lettura bensì evidenzia ogni riga ed il lettore deve dare il giusto peso alle parole leggendole... piano!
  • Argeta Brozi il 03/09/2006 15:45
    Vai a capo troppo spesso e così velocizzi la poesia nel modo sbaliato, però mi piace, anche se cambierei il finale che non mi convince, ovvio è un mio parere.
  • augusto villa il 29/08/2006 17:01
    Bella, scritta bene, un po' triste ma del resto fa parte del gioco della vita...
    Riesci comunque a trasmettere emozioni intense, il che non e' facile.
    Ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0