accedi   |   crea nuovo account

Veloci sempre più veloci fino al ribaltone

Ciao Fatina
dai baffi di cioccolato sbafato
nel fato

sono quel buffo viandante
mangiante il gelato al puffo senza aver pagato
dalla sorte son stato ripagato

Ti ricordi?

adesso dallo spazio Ti mando una meritata banconota da cinque euro-star

mentre fuggivo sul treno veloce
abbiamo incontrato sulla politica monorotaia un granello di diamante
a folle velocità siamo volati via nello spazio

Sai qui su terra ero un po’ tirchio ed ar-pagone
facevo finta di essere povero
quando avevo un grosso conto nella neutrale Svizzera in petrol dollari

Bin bin battevo alla cassa nei distributori terroristi di benzina
succhiando sangue dai portafogli a conducenti sempre più magri
ero un nero petrol-killer

adesso mi ritrovo da solo nel freddo buio di Plutone
siccome ero molto leggero son stato fortunato
sono stato proiettato pro-gettato più lontano

oltre al devastato Marte sempre in micotiche micidiali interminabili invincibili guerre perdenti
i Passeggeri più pesanti si sono fracassati sui fulmini di Giove nell’ira di Era

Altri su Saturno la loro testa gira in tondo in anelli senza senso

Quelli peggio sono caduti nella sud padella di uranio in Urano
si stanno friggendo le cervella in un liquido radioattivo

Quelli su Nettuno cercano di nuotare in un mare di ghiaccio inseguiti da immobili tasse di scheletriche sirene

Ah aspetta sento l’abbaiare d’un cane
forse è Pluto di Topos in un Logos di Topolino
la banda bassotti gli è sfuggita intoccabili alla faccia delle Pietre
adesso se la prende con me perché sono un qualunquista non votante

disperato anarchico qual son io

12

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • aleks nightmare il 24/06/2009 13:47
    Bellissima!!!!
  • Donato Delfin8 il 23/06/2009 21:42
    wow Vincè
  • Anna G. Mormina il 18/06/2009 18:25
    ... visto che hai confessato e, una banconota da cinque euro-star le hai mandato, penso che la fatina dai "baffi di cioccolato"... dimenticherà il passato... vero che sei già ritornato? (dal cosmo sulla terra)... ora però basta "puffo", solo "cacio"
  • Anonimo il 18/06/2009 18:18
    infinita mon capitaine... ritorni al primo amore? Un bisou
  • Anonimo il 18/06/2009 18:06
    unica come il tuo modo di scrivere
  • loretta margherita citarei il 18/06/2009 15:04
    strabiliante, favolosa
  • Anonimo il 18/06/2009 14:39
    .. dio che cosa puo fare un gelato seppur al cioccolato.. lasciato libero in uno spazio tempo.. plutone.. giove e infine il ribaltone..
    Ciao cervello
    Aurora

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0