accedi   |   crea nuovo account

Perchè di queste mille emozioni solo una resta

E come sempre ti riporta indietro
potrai aver scalato altissime cime e vette per te inimmaginiabili
ma davvero nel momento più intimo che saprai creare e ricevere nel tuo cuore
quel sentimento torna sempre
quell'amore perso, quella persona che non c'è più.
Che scivoli via a volte sembra facile davvero
che l'eternità la portai affrontare con cuore nuovo, si è vero
ma quel chiodo resta
quella piccola spiga di un immenso campo di grano è rimasta adesa
adesa alle tue cellule, al tuo io
nella banalità di ogni giorno te ne dimentichi ma a ogni volta che fai quel passo verso l'amore
lei punge
lei ti ricorda con dolore preciso chi, cosa, quando e perchè.
Sembra di morire ogni volta non per il dolore, quello è raro
ma per la vita che ti passa davanti, miliardi di momenti, di secondi cui non avresti mai pensato forse
se non fossi arrivato fin qui
sembra di morire anche per la leggera similitudine all'infarto che ti fa alzare la mano e stringere quella
parte di petto ove è nascosto il tuo cuore
oh si caro
quanto faccia male, questo te lo assicuro, è sotto studio dalla venuta dell'uomo sulla terra
anche gli alberi e le piante lo sentono e gli animali piangono e ci consolano per questo dolore
che loro non possono provare perchè per natura, loro non pensano all'amore
ma è l'amore che pensa a loro
loro non ragionano
loro non si chiedono, non parlano
forse sono troppo "animali" per farlo
ma delle loro mille emozioni alla sera una sola resta e per loro quella è più importante anche del sole che scende
della vita che verrà e del respiro che faranno ultimo
mentre noi dietro mille parole non sappiamo spiegarci niente dell'amore
forse è per questo che ci siamo evoluti perchè capissimo cosa abbiamo perso
quello per cui viviamo
quello per cui ora smetterò di scrivere
perchè anche io voglio ancora amare.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Lenonardo Cristiani il 19/06/2009 15:58
    grazie per i vostri commenti... è davvero un grande piacere sapere che ciò che si scrive almeno da qualcuno è compreso... grazie davvero per tutti i commenti
  • Anonimo il 19/06/2009 07:38
    mi piace
  • Anonimo il 18/06/2009 18:11
    sensazioni pulite e sincere
  • Lenonardo Cristiani il 18/06/2009 14:34
    ehi grazie donato. Data la forma è prosastica, dimmi, sotto quale tipologia di opera la devo mettere da ora in poi?? grazie ancora Leo
  • Donato Delfin8 il 18/06/2009 14:15
    Condivido. Benvenuto tra noi.
    Permettimi di segnalarti che la forma è più da prosa che poesia.
    Un saluto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0