username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'uomo

carne, calore, umore, sapienza e forza
la carne prima o poi muore
il calore viene a mancare ogni qual volta si ha freddo, si è spenti dentro, quando anche una malattia ci sorprende
l'umore, quello, è ballerino più del vento e più feroce di un leone, quando vuol essere illegittimo e avverso
alla tua vera natura.
La sapienza fa dell'uomo essere nato ignorante, stupido, tonto, goffo e anche brutto
sbagliando, crescendo migliora e alla sapienza non vi è limite
solo imparare a guardare ogni mattina e ogni sera il cielo
vi è una cosa nuova da guardare, un dettaglio nascosto da notare, un'affascinante emozione da imparare
la forza, quella viene e va come la carica di una batteria, va in base a tutto
ma soprattutto, al centro
di queste parole sparse su questo foglio bianco
tutto va via nella vita di un'uomo e tutto viene.
Ma l'amore, quello no
l'amore fa di un'uomo l'essere più potente d'ogni storia
il protettore d'eccellenza della vita
della felicità
l'amore rende l'uomo più rude, un sasso dolce e levigato anche
l'amore spakka muri e divide unioni
l'amore uccide il male, distrugge ogni ideale
l'amore è bestiale;
non ha capo ne coda...
arriva, invade, conquista e prende il comando
come fosse inchiostro bianco sulla nostra pelle nera
riporta tutto al neutro
ti fa pensare alla vita
e a quello che sei
quello che dovrai essere: perchè l'amore si, è anche maestro
severo ma onesto, vero e profondamente saggio
perchè l'amore è quella freccia che non puoi togliere conficcata nel cuore
perchè senza d'esso si muore
l'emorragia del delirio della vita, dilagherebbe.
L'amore è la mollica del pane ma anche la crosta dura che protegge il suo profumo unico e tiepido
l'amore fa male
fa digrignare i denti, fa pregare dio ad un'ateo, quale io stesso sono e faccio
fa piangere i coraggiosi
fa piegare gli orgoliosi
senza amore, non vi è mai giorno, ne sera
senza chi si ama la vita è lontana
è ogni passo fatto è cm sentirsi un po meretrice
usato dalla sporca vita, senza valore, senza costume, senza sapore

12

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 19/06/2009 07:41
    bello bello!!!!
  • Anonimo il 18/06/2009 18:10
    piaciuto... e apprezzato

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0