PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Catania

Di notte all'orizzonte
un velo nero copre
il mare e il cielo,
luci rosse e gialle nella città
e il fuoco della pietra scende da Lei...
All'alba di bianco risplende,
sulle dorate spiagge s'infrange la vita
e sotto il sole c'è solo il verde
buia o luminosa
questa è Catania

 

2
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Vic M. il 06/05/2011 14:38
    Bellissima descrizione... sentita... mi piace.
  • letizia salerno il 22/04/2011 10:15
    Catania di pietra, di roccia, di fuoco e di sogno... Catania da amare...
  • vincent corbo il 16/05/2010 07:30
    Molto bella. Anch'io ho scritto una poesia che parla di questa città e si intitola UN SOGNO.
  • Rosarita De Martino il 09/07/2009 07:38
    Sono pienamente d' accordo con te.
  • loretta margherita citarei il 19/06/2009 18:22
    ho un ricordo bellissimo di catania piaciuta
  • Anonimo il 19/06/2009 15:35
    Quanto vorrei andarci! Mai vista purtroppo!
    Un saluto
  • Anonimo il 19/06/2009 14:17
    bellissima descrizione che ha la capacità di farti percepire una città non conosciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0