PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

... rien ne va plus

Alba stellata,
all'orizzonte
sole che nasce
e notte che soccombe.
La brezza
pare un canto di sirene,
e increspa il mare.
La barca,
con la cima molle,
danza impaziente,
aspetta di salpare.

Lei sa che arriverò!

Sul guscio di betulla
è inciso oggi il mio nome.

Anche Caronte sa!

Lui non è impaziente,
attende il Fato che si compie.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Rocco Burtone il 27/06/2009 15:19
    Eh sì, bella mano
  • Donato Delfin8 il 23/06/2009 21:57
    Molto bravo.
    Piaciuta.
  • Ezio Grieco il 20/06/2009 12:37
    Ciao Sophie, proprio così, i giochi sono fatti...
    Grazie per la costante presenza.
    Un bacio grande grande
    mikelus
  • Ezio Grieco il 20/06/2009 12:35
    Ciao marcello, primo tuo commento, piaciutissimo.
    Grazie
    mikelus
  • Ezio Grieco il 20/06/2009 12:34
    Ciao Lory, grazie mille.
    .. ricambio
    mikelus
  • Anonimo il 19/06/2009 18:48
    Les jeux sont faits... purtroppo... bellissima!
  • Anonimo il 19/06/2009 13:58
    bellissima... letta con piacere
  • loretta margherita citarei il 19/06/2009 13:38
    bella bravo mike bacio amico mio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0