username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Tempo...

Tempo
sei il mio tormento
il mio soldato
il mio silenzio
l’urlo più forte
della lancetta
quello che taglia
come un’accetta

Tempo
sei la mia strada
passi più lievi
e sassi persi
e giorni e anni
di cieli tersi
sempre diversi
e sempre uguali

Tempo
non so che fare
padre reinventa
queste parole
madre risveglia
il mio stupore
che blocca l’aria
che arde il cuore

Tempo
non ho più tempo
se non l’eterno
immenso momento
in cui sentii
la mia voce spirare
tra foglie morte
e lacrime amare

Tempo
risalgo il fiume
cerco nell’aria
un’altra fune
ma nulla arriva
alla mia mano
rosso é il papavero
perso nel grano

Da questa nuvola
ora io cado
e come pioggia
d’un tempo ingrato
rovescio l’acqua
su questa terra
travesto di pace
questa mia guerra

Cuore che spera
non sente peso
lume che arde
è ancora acceso
e finché l’aria
potrò ingoiare
so che il mio Sogno
vorrò Amare.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Ivan Bui il 25/06/2009 19:00
    Si é proprio bella. Sono d'accordo con Nicola... potrebbe essere il testo di una canzone. Una bella canzone.
  • laura cuppone il 23/06/2009 00:17
    un immenso grazie... a tutti...

    per luca r...
    (lo sai che nemmeno a me piace granchè?)


    bacio di fata

    Laura
  • Nicola Saracino il 22/06/2009 17:56
    Un testo leggero, dal ritmo corto, che si presta ad essere messo in musica. N
  • Chocolat Noir il 22/06/2009 17:21
    tempo che ci sfugge tra le mani... bisogna voler amare fino all'ultimo respiro, un'altra persona o, più importante, la vita!
  • Anonimo il 21/06/2009 22:46
    non capisco i commenti entusiastici, io la trovo piuttosto brutta e banale, sinceramente.
  • manuela giorda il 21/06/2009 20:37
    IL tempo a volte amico a volte tiranno. Trascorre portando con se giorni lunghi e amari, e altri gioiosi e luminosi come cieli tersi di azzurro. In un'attimo può esserci l'eternità, ma anche la fine di tutto, la fine di speranze che si infrangono nel profondo del nostro cuore, e così i nostri sentimenti sembrano inaridirsi come un fiore senz'acqua, ma il tempo può anche far rifiorire questi sentimenti. Il tempo è fuori e dentro di noi ed è anche la nostra speranza... Malinconica ed allo stesso tempo Meravigliosa! Brava Lauretta! Un beso! Smac!! Manu
  • Anonimo il 21/06/2009 20:32
    O mamma, è veramente bellissima questa... Complimenti davvero, Laura :]
  • augusto villa il 21/06/2009 16:05
    La "e" non c'entra... Clessidra fa un sacco di cherzi... s
  • augusto villa il 21/06/2009 16:03
    È bella... Per tutto...
    Le rime?... Brava...
    ... visto l'argomento e della poesia... non potevi fare delle rime "leggerine"... e quelle che hai usato... non hanno tolto la profondità alla tua poesia... Piaciuta.
  • Anonimo il 20/06/2009 22:29
    Bravissima argomento trattato con grande maestria..
    il tempo dentro.. l'attimo e l'eternita..
    Auriora
  • Anonimo il 20/06/2009 16:08
    ciao Laura, prendo spunto dal tuo verso" rosso è il papavero perso nel grano", mi racconta tutte le emozioni che hai scritto nella poesia. l'impossibile mondo di vita che circonda quest'ultima generazione. bellissima poesia in rapporto di vita. un bacio Salva
  • Cinzia Gargiulo il 20/06/2009 12:26
    Molto bella!
    Un bacio...
  • laura cuppone il 20/06/2009 09:57
    il tempo marcello... è in grado di trasformare una foresta in deserto e un deserto in mare...

    e così noi che conteniamo questo e quell'elemento viviamo nel tempo col tempo dentro...

    grazie sempreper la tua presenza.
    Laura
  • laura cuppone il 20/06/2009 09:55
    Vorrei scusarmi per l'uso delle rime che non é nel mio stile e non ne sono molto capace...

    grazie loretta!!!
  • Anonimo il 20/06/2009 09:50
    bella bella il tempo non è altro che lo specchio che ti mostra senza pietà il deserto che c'è in te
  • loretta margherita citarei il 20/06/2009 05:23
    bella come sempre sei fantastica, io non lo conto più il tempo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0