PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Insegnami ad amare.

È notte, mai io veglio,
dalla mia finestra
vedo una moltitudine di stelle
che brillano nel firmamento.

Le osservo nel silenzio
e vedo che alcune
brillano più di altre
e mi rendo conto
delle meraviglie del creato.

Intanto penso
a tutte le persone
che soffrono e piangono
tra le mura delle loro case.

Il mio sguardo
ritorna su nel cielo
e dalla mie labbra
esce una preghiera.

“Gesù, tu che sei morto per noi
ascolta la mia preghiera,
insegnami ad amare
così io saprò finalmente amare
tutti quelli che soffrono. ”

 

2
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 03/03/2014 03:43
    Molto apprezzata questa tua.. complimenti.

9 commenti:

  • francesca cuccia il 19/10/2009 20:26
    Bellissime parole rivolte a Dio e se guardi le stelle poi sono ancora piu´belle brava.
  • Rocco Burtone il 26/06/2009 11:29
    Sì... sei troppo buono.
  • Dolce Sorriso il 24/06/2009 12:57
    wow... bella
    smack
  • Fernando Biondi il 22/06/2009 20:35
    bella e commovente, sentita, ciao fernando
  • Anonimo il 20/06/2009 17:06
    molto sentita Marcello, una vera preghiera che esce dal cuore. ciao Salva.
  • Antonietta Di Costanzo il 20/06/2009 15:35
    Solo amando si comprende anche il dolore, E'questa l'essenza di questa poesia, Amare è anche saper soffrire, chi non non ama non può capire... bravo.
  • loretta margherita citarei il 20/06/2009 14:04
    bella intensa, generosità di animo e grande sensibilità, bravissimo amico caro
  • Anonimo il 20/06/2009 13:18
    molta bella e intensa... una preghiera che ti riempie il cuore
  • Cinzia Gargiulo il 20/06/2009 12:58
    Stupenda preghiera Marcello!!... Lui ti guiderà...
    Un abbraccio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0