PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

thank you, my love

Sovente mi dici
che nulla per me fai.
Sorrido,
mi commuove
la tua modestia,
raccolgo tutto
nel tuo niente,
ti par poco l’amore che mi dai?
Ricordo,
quando priva di te,
l’anima mia vagava
senza mete,
sulle rive del Lete,
Tiresia l’indovino
interrogava,
per saper della futura sorte,
pronto era il soldo
per pagar Caronte.
Il tuo amoroso canto,
alla vita ridonò sapore,
tu come fior di loto,
m’hai affrancato
dalla schiavitù del dolore,
relego negli inferi
il ricordo,
di chi, senza pietà,
m’uccise il cuore.
Ti par poco,
questo tuo niente,
mio grande amore?

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Ada Piras il 26/10/2011 15:24
    Tanto Amore... thank you... my love.
  • Anonimo il 20/06/2009 23:37
    guai a voi anime prave, non insperate mai veder lo cielo... un fulgido cuore descritto da Dante nel nero girone, tu hai accomodato un tal personaggio dando maestria ai tuoi versi. decisivamente brava Loretta. molto belli i tuoi versi. ciao salvatore
  • Anonimo il 20/06/2009 13:17
    bellissima 5 stelle... unici i richiami alla mitologia... letta con piacere!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0