accedi   |   crea nuovo account

pensandoti

Ti bacio come può
Baciarti il sole.
M’accendo di te
Come il papavero sanguigno
Tra le bionde messi, cullato dal vento
Caldo di giugno.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Francesca La Torre il 31/01/2010 17:30
    In una manciata di righe, il desiderio che si accende, bella.
  • Donato Delfin8 il 23/06/2009 23:47
    Poesia LO
  • rocca paolo il 23/06/2009 19:16
    che bella sensazione la passione... e tu la presenti in un modo fantastico!!
  • Giada.. il 23/06/2009 15:01
    Vero.. in poche parole c'è tutto..
  • taisia brovko il 22/06/2009 23:12
    piaciuta
  • cesare righi il 22/06/2009 16:47
    5st Lo, sei sempre brava, ma qui da me il giugno è un po' troppo fresco. IO AMO IL CALDO!!!
  • Cinzia Gargiulo il 22/06/2009 14:50
    Cullata dal vento di giugno si accende una focosa passione.
    Molto bella!!
    Ciao...
  • Anonimo il 22/06/2009 14:29
    .. un bacio caldo di passione.. lo ripeto sei unica
    Aurora
  • michela zanarella il 22/06/2009 14:24
    si potrebbe definirla una poesia per l'estate, non manca proprio nulla, il sole, il vento caldo...
  • Anonimo il 22/06/2009 14:05
    pensiero d'amore immerso nel fuoco della passione... rosso di una fiamma che scalda il tuo cuore... sei veramente unica quando parli di amore... bravissima!!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 22/06/2009 13:28
    Come può baciarti il sole se m'accendo di te... in un papavero rosso...
    se non caldo cuore di un mese di giugno...
    Bellissima L'or... culle di vento... dalle messi bionde...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0