username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Amore non vero

L'amore non vero è un fiore con lo stelo
tagliato che nel vaso è finito e
china la testa dove non c'è più festa.
Apriva felice i suoi petali al sole che,
con il suo caldo tepore, copriva il
tradimento del suo amore.
Con l'acqua, che linfa credeva,
ignaro cresceva e il suo triste destino compiva.
Finita è la festa e quello che resta è solo
un lago di pianto, l'acqua si c'è
ma è solo morte per te.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 07/05/2011 15:02
    Ottima
  • Antonio R. il 25/06/2009 14:07
    Troppo buoni, grazie!
  • loretta margherita citarei il 22/06/2009 16:33
    bella bella bella
  • Anonimo il 22/06/2009 14:06
    bello il paragone di un fiore agonizzante per descrivere la sofferenza della fine di un amore... complimenti
  • Cinzia Gargiulo il 22/06/2009 13:03
    È vero finita la festa resta un lago di pianto... semplicemente le cose finiscono, anche l'amore. Ma io credo che valga comunque la pena di viverlo perchè le emozioni che dona l'amore sono uniche.
    Bella poesia!
    Un abbraccio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0