accedi   |   crea nuovo account

terremoto

sorrisi, gioie
litigi e delusioni
in un attimo
nulla ha più importanza,
distruzione che porta
disperazione e speranza
speranza svanita per 300 persone
300 vite umane stroncate
stroncate dall'avidità umana.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Mario Petta il 23/06/2009 15:14
    Anche all'avidità umana dovrebbe esserci un limite, ma a quanto pare un sacchetto di euro val bene una vita umana, in questo mondo dove proliferano i Giuda con i loro 30 denari...
  • Anonimo il 23/06/2009 14:02
    in pochi versi essenza di dolore veramente bella e sentita
  • loretta margherita citarei il 23/06/2009 13:29
    terribile esperienza vissuta personalmente nel 1997
  • Anonimo il 23/06/2009 11:14
    e la terra trema ancora... scuotendo gli animi di chi già ha sofferto tanto...
  • Cinzia Gargiulo il 23/06/2009 11:07
    Una grande piaga quella del terremoto...
    Bella!
    Ciao...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0