accedi   |   crea nuovo account

l'ucoi

Sarvognuno, qui nun se campa,
mo co l'aiuto de la stampa,
li mori riattizzeno la rivorta,
quanno pareva d'esse arivati a na svorta.

Er parlamento na tore de babele,
fatela finita adesso basta, sei n'infedele!
Da destra da sinistra è tutto n'coro.
E quelli: " a noi basta iniziorno loro".

Quello che n'me capacito fò fatica,
leggenno fumanno quarche cica,
è che quello c'hanno scritto n'è quarche versetto,
che ariporta er verbo der Profeta Maometto.

A legge bene è na semplice lista,
sfuggita prima magari pe na svista,
connita n'bell'effetto,
che pe noi però è n'carcio n'petto.

E si perche magari sembra strano,
qui se sconvorge puro er peggio umano,
quà entra n'guera puro er pacifista,
si pe provocallo je danno der nazista.

Ma me chiedo, io ho letto israelita.
Nun ho letto ebreo, buddista o gesuita.
Perche da noi s'arza sto coro?
Si ce dicheno tutti li morti loro?

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0