PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Da donna a uomo

A volte sembra che tu voglia ferirmi di proposito
non deridermi, non lo sopporto.
Vuoi attirare la mia attenzione?
Facendo così ottieni solo la mia disapprovazione...
sii uomo
perchè non ti avvicini a me?
Perchè non me lo dici?
Odio la retorica ma...
il tuo profumo è libido per i miei sensi
estasi per me
ma sei troppo sicuro di te
non mi piace.
Sto per scrivere una cattiveria
ti preferisco quando sei ferito e preoccupato
il tuo animo succube
li, viene esaltata la tua bontà.
Ma forse ti sei stancato anche tu di certe angherie
e hai deciso di fregartene
e andare per la tua strada...
con malizia e un pizzico di avarizia.

 

0
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/09/2013 13:18
    Un laudo per questa tua veramente bella!

7 commenti:

  • antonio castaldo il 24/06/2009 14:48
    anche a me è piaciuta. kiss
  • Vincenzo Capitanucci il 24/06/2009 09:16
    Perché non me lo dici... francamente? Odio il tuo giocare...
    Bravissima Cristiana... il tuo profumo è libido... sii schietto... generoso...
    mi sei più vicino... quando il tuo animo è succube... delle tue fragilità...
  • Anonimo il 24/06/2009 06:25
    davvero molto bella... complimenti
  • Anonimo il 24/06/2009 00:22
    piaciuta
  • Fernando Biondi il 23/06/2009 20:51
    l'incomprensione dei rapporti, bella poesia
  • Anonimo il 23/06/2009 19:58
    È la descrizione dei rapporti tra donna e uomo che esistono al giorno d'oggi! Forse mi piaceva di più quando la donna era donna e l'uomo uomo. Bella
  • loretta margherita citarei il 23/06/2009 19:28
    faccia a facia piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0