accedi   |   crea nuovo account

Metafisica a propaggini luminose

Al di là del mio fisico
il mio mondo finisce

non esiste più nulla
tutto il resto è distruttivo

illusorio
di molteplici divisioni
religiosamente arroganti

non vi sono verità assolute
se non quelle dell’Amore più puro

Si

la sensibilità dei nostri corpi si propaga velocemente dappertutto

hanno per occhi i Tuoi occhi
per mani le Tue mani

il Suo-no superato nel saporito morbido Amore
è
luce nella divina luce

Occhi d’essere vivaci
di calde fiamme ardenti

spontaneamente freschi briosi

infiniti
costantemente rinnovati

d’infinito innamorati!!!!

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • serio anna il 09/07/2013 22:30
    splendidamente fantastica...
  • Anna G. Mormina il 24/06/2009 21:11
    ... "hanno per occhi i Tuoi occhi, per mani le Tue mani... d’infinito innamorati!!!!"
    ... splendidi versi, splendida tutta!!!
  • loretta margherita citarei il 24/06/2009 19:20
    geniale babu
  • taisia brovko il 24/06/2009 18:45
    sempre un senso di mosaico. vero-falso, falso-vero. triste-vero, vero-dolce. come sempre le parole che ti fanno pensare del profondo dalla tua propria vita, io come l'ho???? senza alte parole, solo 3 -FANTASTICO COME SEMPRE!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0