accedi   |   crea nuovo account

A domani..

Sulla spiaggia,
verso il tramonto,
si leva, silenzioso,
il maestrale.

Porta via i miei tristi ricordi
E fammi provare qualcosa di nuovo,
in questo freddo e rosso tramonto.

Il freddo mi gela,
ma rimango qui.
Il mare è con me,
è calmo, possente,
con le sue piccole onde che,
piano
sbattono sulla sabbia.

Il sole scende verso l' orizzonte,
il mare lo accoglie generoso,
sulla linea dell' orizzonte.

il cielo si tinge di un rosa armonioso,
di un giallo lucente,
di un rosso violento,
di un blu pauroso,
che lontano, aumenta.

Capo Caccia saluta il sole,
che termina un altro giorno.
Monte Timidone si nasconde,
dietro gli altrettanti monti e,
da un arrivederci al sole.
Le piante ringraziano per la luce donata oggi,
i fiori bianco opaco si chiudono,
vanno a fare la nanna.
Gli animali si ritirano,
anche loro per dormire.

E, anche io,
saluto il sole,
lo ringrazio per il calore regalatomi e,
per il bellissimo tramonto che oggi,
mi ha fatto vedere.

Domani è un altro giorno,
ed il sole si rialzerà,
e con lui tutti noi,
impegnati,
sotto ogni forma di lavoro.
Grazie sole.
A domani

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

12 commenti:

  • Irene Carolina Sini il 21/12/2010 22:54
    Ahm è piaciuto anche a me l'accostamento ai colori di aggettivi!!!
  • Jurjevic Marina il 02/11/2009 11:57
    Che tu abbia fatto qualche errore o meno, non importa. Il fatto è che qua parliamo dei sentimenti, e tu caro, sei un'anima sensibile. Le tue poesie sono eccezionali, e io ammiro la bellezza dei tuoi versi.
  • Maurizio Spaccasassi il 07/07/2009 23:51
    Ha la forma di poesia, ma non è molto sopportata dalla retorica, in poesia le ripetizioni sono anche ammesse, a volte una parola ripetuta offre più di uno spunto e assume molti significati in base al contesto in cui si va a collocare. Nel tuo caso hai ecceduto nell'utilizzo piuttoso marcato di alcuni termini come "sole""mare"Tramonto""orizzonte"Un testo di poesia almeno per quanto mi riguarda deve presentarsi non solo esprimendo un buon sentimento(come tu hai fatto)ma con termini appropriati, a volte bisognerebbe attendere per non inserire un termine banale e cercare un sinonimo. Non parliamo poi dei "tropi"allegoria, sineddochè, anastrofe, ossimoro. Nella poesia non ci sono regole fisse possiamo scriverla come vogliamo a patto che sia in versi liberi, ma anche in questo caso dobbiamo imparare a "persuadere" proprio
    come glia assiani e gli attici nell'antica Grecia utilizzavano l'arte della retorica persaduendo il pubblico con il loro atto oratorio.
  • Anonimo il 27/06/2009 23:16
    La tristezza iniziale spazzata via dal mare e dal tramonto, immagine bellissima, piaciuta molto, bravo
  • Anonimo il 27/06/2009 12:58
    Splendide immagini. Sono stata a Capo Caccia 6 anni fa', di passaggio e non sono riuscita e vederne il tramonto. Ma ora l'ho 'visto' nei tuoi stupendi versi.
    Bravissimo
    Monica
  • Giancarlo Stancanelli il 27/06/2009 09:25
    Non ne capisco nulla di poesia, perciò il mio commento non vale nulla. Però a me è piaciuta, e tanto anche. Soprattutto la scelta degli aggettivi da affiancare ai colori del tramonto: "blu pauroso" è fantastico.
    Solo una cosa, ma non mi chiamare seccante. Tu vuoi scrivere e hai tutte le possibilità per farlo ad alto livello, però devi stare attento agli errorini: nel 6° verso al quarto rigo "da" vuole l'accento perchè è verbo!
    Bravo.
  • Giuseppe Tiloca il 26/06/2009 22:15
    Grazie per i bellissimi commenti a questa poesia... sono davvero contento e commosso...
  • Vincenzo Capitanucci il 25/06/2009 09:40
    Molto bella... Giuseppe... mi è piaciuta la lentezza di questo tramonto... quasi immobilizzato in fotogrammi... assaporati a pieno dall'osservatore... in un coinvolgimento di tutta la natura... nelle sue emozioni colorate...

    Un bellissimo tramonto... che prepara.. ringraziando... l'Alba.. nelle attività umane di domani...
  • Anonimo il 24/06/2009 23:19
    .. bravo Giuseppe.. bellissima descrizione di un tramonto su Capo Caccia
    .. un angolo di paradiso.. un quadro di bellezza incredibile.. unaperla luminosa
    della nostra isola..
    Ajo
    Aurora
  • Anonimo il 24/06/2009 23:17
    una bellissima poesia che assomiglia ad un quadro impressionista, dove la natura non è semplice spettatrice, ma diventa una voce dominante che si sveste della sua essenza e l'uomo riscpre sè... un'armoniosa corrispondenza degli amorosi sensi... molto bravo
  • Cinzia Gargiulo il 24/06/2009 22:37
    Le tue descrizioni della natura sono dei veri e propri quadretti e la tua terra sicuramente è un'ottima fonte di ispirazione...
    Bravissimo!!
    Un bacio...
  • loretta margherita citarei il 24/06/2009 22:08
    inno di ringraziamento al sole piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0