PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mani (2006)

Non so se una dimensione dell’amore
poggia lieve sul petalo di un fiore
in prati dimenticati abbracciati dal cielo
o su mani che hanno toccato il dolore
giovani o nodose, vellutate o rugose,
luminose
quando hanno saputo stendere un velo
tra vecchie mura intrise di pianto
che hanno inteso delle ultime cicale
il canto.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Roberto Luffarelli il 25/06/2009 16:23
    Vi ringrazio commosso (è vero) dei vostri commenti.
  • Anonimo il 25/06/2009 09:27
    Piaciuta molto.
  • Anonimo il 24/06/2009 23:21
    ben scritta e molto bella
  • loretta margherita citarei il 24/06/2009 22:09
    scritta bene 5 stelle

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0