PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pane in nero

Il patito è il corvo

pane
nelle messi in abbondanza

defraudato

da opulenti spaventapasseri in vacanza

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • rosanna gazzaniga il 02/11/2012 08:57
    Spaventapasseri... troppi, avari e gretti. E il pane viene consumato dalle intemperie! una metafora breve amara, adatta a questi giorni pieni di consapevoli ribellioni... chissà se qualcosa cambierà. molto apprezzata!
  • Anna G. Mormina il 25/06/2009 20:38
    ... un coro nero patisce la fame... brutto da vedersi, da tutti allontanato!... se diventassero bianchi... e mi fai riflettere... bella, molto bella!
  • Anonimo il 25/06/2009 13:19
    .. loro sono sempre in vacanza
    Aurora

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0