accedi   |   crea nuovo account

stelle impregnate

è i sogni? capisco solo ora che sono un privilegio
e il cielo?
non è nient'altro che un'altra parte di noi,
dove scorre il nostro sangue, che ribolle, al chiaro di una stella che lascia la sua scia;
impazzisce, ma il suo dna non lo può modificare.
e le stelle impregnate non lasciano altro che grida, urla e a volte dolci melodie ad altre luci,
che non aspettano altro... che inabissarsi nell'immenso motor del mondo...

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0