accedi   |   crea nuovo account

Falò di mezza estate

e di colpo...
tutti zitti...
dormite tutti
come se dall'alto qualcuno avesse dato un segnale di resa
che belli che siete amici miei...
siamo ancora mezzi ubriachi e nell'aria c'è odore di rum
siete tutti stesi nelle coperte sulla sabbia
uno abbracciato all'altro per ripararsi dal freddo
siete tutti cosi sereni mentre dormite
il fuoco ancora è alto c'è sporcizia ovunque...
che casino abbiamo fatto questa notte!!
vi amo amici miei... vi amo

ed eccola...
lei...
mentre con gli occhi stanchi si addormenta al calore del fuoco
e dorme
con la bocca socchiusa
il respiro denso, tranquillo
i capelli leggermente mossi dal vento mattutino
che sferza colpetti sulla sabbia
e trema...
il suo viso dolce sul mio petto
i nostri corpi che ancora si cercano sotto le coperte
sono gelidi... abbracciami piu forte gioia mia!
non dormiro stanotte... non ora almeno
nn perdero nemmeno un attimo di te
voglio
sentire ancora il tuo cuore sul mio
battere insieme...
voglio
sentire ancora il tuo corpo fremere fra le mie mani
e timorosi di esser stati visti... guardarsi attorno e... sorridere
voglio
carezzarti ancora... sfiorarti le labbra... sentire ancora una volta il tuo odore
quel leggero intreccio fra l'essenza del tabacco e profuno
Sparirai... come per incanto in un maledettissimo 18 d'agosto
inghiottita dalla normalita che ti riporta li... dove sei di casa
e anche io verro risucchiato dalla normalita
e di noi rimarranno solo le notti
quelle notti in cui ci concedemmo ogni vizio
quelle notti in cui il mio animo strinse un patto col tuo
Ti voglio bene... MARTA!!!!!!

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • augusto villa il 18/10/2006 10:49
    Non e' male... e non e' facile scrivere tutte quelle cose che passano per la testa in determinate situazioni... pero' gli amici li avrei lasciati fuori, li avrei nominati appena.
    Ciao.
  • Adriano Di Carlo il 04/10/2006 16:17
    non mi convince del tutto. cryback
  • Adriano Di Carlo il 04/10/2006 16:17
    belina, ma va decrescendo fino alla banalità, peccato. cryback
  • Argeta Brozi il 20/09/2006 09:28
    Non so non mi convince molto come poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0