accedi   |   crea nuovo account

La cura

Ti cerco
con lo sguardo,
con occhi
ancora una volta
speranzosi,
seguono i tuoi fianchi,
il tuo pallido viso
e poi dolcemente
le nostre mani tremanti
s’incontrano.

La mia essenza
prepotentemente
si fa largo,
mentre il mio corpo
continua
la sua lenta agonia,
che altra cura
non ha
all'infuori di te.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 16/12/2011 20:56
    Stupenda... complimenti sinceri e un applauso
  • Vic M. il 29/03/2011 14:38
    Veramente bella, mi ci ritrovo... bravissimo
  • Inchiappa Vito I Song il 30/08/2010 10:38
    Incantevole Piero. Una poesia intensa, piena di tenerezza e di calore. Hai un animo grandissimo.
  • Anonimo il 15/06/2010 15:32
    Si reagisce a ogni cosa i mali fanno parte della vita la tua poesia e un tuo grido di speranza ma molto sensibile, i poeti come te sono poeti ma con l'animo scrivendo con il cuore bravo ciaoooooo
  • Anonimo il 27/12/2009 20:35
    Quattro opere una meglio dell'altra e che io leggo solo ora( tra l'altro per caso) e poi scompari. Peccato!! Come mai, cosa è successo... rientra con una poesia o un racconto e spiega! Grazie e ciao... Buon Anno.
  • Anonimo il 16/11/2009 10:53
    Dolcissima. Sento come mie le tue emozioni. Grazie e complimenti
  • Anonimo il 28/08/2009 17:15
    bellissima!!!
  • Anonimo il 27/06/2009 00:02
    molto bella
  • Cinzia Gargiulo il 26/06/2009 19:48
    Mi sono innamorata già del titolo forse perchè "La cura" è la mia canzone preferita di Battiato... Molto bella anche la tua cura.
    Ciao...
  • Anna G. Mormina il 26/06/2009 18:51
    Piero... è splendida e la cura sarà efficace!... 6 grande amico mio! 5 *****

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0