accedi   |   crea nuovo account

L’interrogativo assoluto della mente

Non risolverebbe
un gran-ché strappare le radici all’albero del bene e del male

le chele al gran-ch-io servente un raggio di Sole

più saluta-re per la Vita
man-giare gli oleosi frutti colti da un supremo indefinibile Amore per un super qualcosa

Cor-aggio osa con un veemente cuore saggio con un oc-chio chio!!!!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 27/06/2009 16:52
    .. sicuramente non risolverebbe strappare le radici del bene e del male...
    e comunque prima di ricominciare.. dobbiamo forse capire il vero senso
    della vita.. ma sopratutto cosa vogliamo.. dove andiamo..
    boh
  • loretta margherita citarei il 27/06/2009 14:45
    sei forte capitano
  • giuliano paolini il 27/06/2009 14:18
    forse non abbiamo compreso il senso dell'esistere che a volte sembra maestosamente senza senso
  • Anna G. Mormina il 27/06/2009 10:43
    ... no non risolviamo nulla, il bene e il male esisteranno sempre,... però l'uomo un giorno capirà che solo nel bene, esistono i frutti oleosi della Vita, vivrà con saggezza e Amore... troppo bella!!! :o*

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0